Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Brevi di Cronaca
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma » Brevi di Cronaca
 
 

Matteoli su rogo Tiburtina. "Aspetti curiosi, l'inchiesta chiarirÓ"

il ministro dei trasporti sulle cause del rogo a Tiburtina

«Ho deciso di istituire questa commissione di inchiesta» sull'incendio alla stazione Tiburtina, perchè «ho letto che tra le possibili cause dell'incidente c'erano degli aspetti curiosi. Ho delle perplessità sul fatto che a causare questo sia stato un furto di rame». Lo ha detto il ministro dei Trasporti, Altero Matteoli, a margine di una conferenza stampa per presentare il piano per l'esodo estivo. Il ministro ha sottolineato che non è un tecnico, per questo ha voluto aprire l'inchiesta: «dobbiamo fare sì che a Tiburtina ci sia una sicurezza assoluta». Ai cronisti che gli chiedevano se il rogo poteva essere stato provocato dai NO Tav, Matteoli ha risposto: «è assurdo mettersi a rincorrere fantasmi. Aspettiamo che lavorino i tecnici e poi vedremo»
 
 

[27-07-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE