Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Festival del Cinema
 
» Prima Pagina » Cinema » Festival del Cinema
 
 

Dal 23 Luglio: Est Film Festival

Cinema, musica e arte nella Tuscia

Dal 23 Luglio al 1 Agosto torna a Montefiascone (Viterbo) l’Est Film Festival. Dieci giorni di proiezioni, incontri, spettacoli e musica rigorosamente a ingresso gratuito, ospitati in uno dei più suggestivi borghi della Tuscia.
Giunto alla sua V edizione il festival propone tre sezioni competitive: gli otto lungometraggi in concorso si contenderanno l’Arco d’Oro e un premio economico di 7000€ offerto da Banca Cattolica. Anche il pubblico potrà assegnare il suo premio: 2000€ offerti dalla Cantina Sociale di Montefiascone.

Grandi ospiti per l’edizione 2011: il 23 Luglio sarà Paolo Virzì a ricevere l’Arco di Platino alla carriera (Premio Italiana Assicurazioni). Dopo la proiezione de “La prima cosa bella” il regista incontrerà il pubblico di piazzale Frigo, ripercorrendo la sua carriera attraverso alcune clip cinematografiche. Il 24 Luglio sarà il giorno di Sergio Rubini, che racconterà la sua passione per la Puglia – splendidamente raccontata in tante sue pellicole.
Gran finale il 30 e 31 Luglio con Rocco Papaleo: Sabato sarà proiettato (fuori concorso) il suo film d’esordio “Basilicata coast to coast” e il 31 Luglio il festival si chiuderà con il concerto di Rocco Papaleo e Band a piazzale Mauri.

In concorso, nelle splendide location della trecentesca Rocca dei Papi e nell’arena di piazzale Frigo, opere prime e seconde italiane. Una carrellata sul meglio delle proposte cinematografiche della scorsa stagione, dal pluripremiato “Corpo Celeste” di Alice Rohrwacher alla commedia campione di incassi “Nessuno mi può giudicare” di Massimiliano Bruno. La consolidata formula del festival prevede, dopo ogni proiezione, l’incontro con il regista e l’eventuale cast, favorendo lo scambio con il pubblico presente.

La giuria del concorso lungometraggi sarà formata da Marco Chiarini (vincitore dell’edizione 2010 con “L’Uomo Fiammifero), Edoardo Leo (premio del pubblico 2010 con “18 anni dopo”), Andrea Zaccariello (vincitore Maratona Corti 2010), Alberto Crespi (giornalista) e Danilo Maestosi (direttore Cinema del Silenzio).

Interessanti anche le proposte della sezione documentari, a cui l’Associazione Culturale l’Acropoli assegnerà l’Arco d’Argento e un premio economico di 2000€. Vari i temi toccati, tutti legati all’attualità: dallo smaltimento dei rifiuti di “Loro della munnizza” alla chiusura delle sale di provincia di “Buio in sala”.
Da non perdere, Mercoledì 27 Luglio, la Maratona Corti alla Rocca dei Papi: dalle 11 alle 20 il meglio dei nuovi talenti italiani. I cortometraggi saranno raggruppati in sezioni di un’ora circa e, al termine di ogni sezione, gli autori risponderanno alle domande del pubblico raccontando le loro esperienze, spesso difficili.

L’Est Film Festival non è, però, solo cinema: inaugurata l’anno scorso, torna la sezione Dopofestival dedicata alla musica e alle performance artistiche. Il concerto dei Mokadelic di Sabato 23 aprirà la sezione, che ospiterà letture teatrali di Valerio Aprea e Ascanio Celestini ma riserverà anche uno spazio alla video-arte.

Il festival propone anche convenzioni con hotel e strutture della zona, per chi volesse cogliere l’occasione per una piccola vacanza fuori dalla Capitale.

Per ulteriori informazioni e per consultare il programma ufficiale del festival:
www.estfilmfestival.it
 
 

[16-07-2011]

 
Lascia il tuo commento