Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Rugby
 
» Prima Pagina » Sport Roma » Rugby
 
 

Il 6 Nazioni 2012 si giocherà all’Olimpico

Sorpresa a poche ore dall’inizio della vendita dei biglietti: l’Italrugby conquista lo Stadio Olimpico

Signore e signori, lo stadio Olimpico di Roma apre le porte al grande rugby. Il 6 Nazioni 2012 si giocherà infatti sul terreno del maggiore impianto della Capitale. Considerati i lavori previsti per ampliare lo stadio Flaminio, i tempi erano troppo stretti per assicurarne la disponibilità entro febbraio 2012: è per questo che tifosi e giocatori migreranno dall’altra parte del Tevere. 

Insomma quello che si era solo sussurrato nei scorsi mesi, la bella ipotesi di far giocare gli azzurri nel tempio dello sport romano, la curiosa prospettiva di testare quanto davvero è cresciuta la passione dei tifosi intorno rugby italiano, tutto questo avrà la sua prova del nove a cavallo tra l’inverno e la primavera prossimi. Due gli appuntamenti: sabato 11 febbraio contro l’Inghilterra (seconda giornata del torneo) e sabato 17 marzo contro la Scozia (nell’ultimo appuntamento del 6 Nazioni 2012). Già nel 2009 il movimento italiano aveva dimostrato un coinvolgimento forse inaspettato: in 80mila riempirono lo stadio di San Siro per accogliere gli All Blacks.

“Dopo undici anni diamo l'arrivederci allo Stadio Flaminio, un impianto che ci ha regalato momenti indimenticabili” dice il presidente della Federazione Italiana Rugby, Giancarlo Dondi: “Desidero rivolgere un sentito ringraziamento al Presidente del CONI Gianni Petrucci ed al Sindaco di Roma Gianni Alemanno per essersi adoperati a far sì che la prossima edizione dell’RBS 6 Nazioni possa disputarsi all’Olimpico e per averci garantito il proprio supporto”.

I 30mila posti e poco più del Flaminio da tempo non erano più sufficienti. Il prossimo 6 Nazioni i tifosi avranno a disposizione circa il doppio dei tagliandi: 65mila è la capienza messa a disposizione. L'apertura vendite per gli abbonamenti comincerà domani 13 luglio a mezzogiorno e andrà avanti fino al 17 ottobre. Dal 18 ottobre, invece, saranno disponibili i biglietti singoli. 

Abbonamenti
Tribuna Monte Mario Bassa 
Intero 140 €  Ridotto 112 €

Tribuna Monte Mario Media 
Intero 80 €  Ridotto 64 €

Tribuna Tevere Bassa e Media 
Intero 112 €  Ridotto 90 €

Tribuna Tevere Alta 
Intero 64 €  Ridotto 51 €

Curva e Distinti Nord/Sud bassi 
Intero 40 €  Ridotto 32 €

Antonio Scafati

[12-07-2011]

 
Lascia il tuo commento