Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
A tutto gas
 
» Prima Pagina » Sport Roma » A tutto gas
 
 

SBK: Melandri e Biaggi danno spettacolo a Brno

Come ad Aragon gli italiani vincono le due gare. Checa, due volte terzo, controlla

GARA1 - Ottimo lo scatto al via di Max Biaggi che gli permette di tenere la testa della gara. Il romano fa l'andatura con Melandri in scia. Carlos Checa dopo qualche giro dietro Laverty(Yamaha) accumulando però 2 secondi di ritardo dai primi due. Anche Michel Fabrizio passa il pilota Yamaha della e si mette dietro Checa. Biaggi rallenta il ritmo e Melandri al nono giro lo passa e si mette davanti. Tutto ciò favorisce Checa che si accoda ai due italiani. Tra i tre sembra essere Biaggi quello ad averne di più mentre Checa sembra voler gestire la gara. Leggermente largo Biaggi, ne approfitta Checa che si infila e si mette in seconda posizione. Biaggi però non ci sta e si riprende la posizione.
E' iniziata la lotta per la vittoria con un doppio sorpasso e controsorpasso tra Biaggi e Melandri, il ravennate rimane davanti. A quattro giri dalla conclusione riesce il sorpasso di Biaggi su Melandri. Ma resta poco al comando il romano perchè Melandri con un gran sorpasso si riprende la prima posizione. Melandri non si fa più sorpendere e taglia il traguardo in prima posizione davanti a Biaggi. Terzo e spettatore del duello italiano Carlos Checa. Fuori dal podio, quarto, un ottimo Michel Fabrizio mentre Badovini termina sesto.

GARA2 - Acora una volta Max Biaggi riesce a partire meglio degli altri, ma questa volta Checa è subito dietro Melandri in terza posizione. Si conferma per ora in quarta posizione Michel Fabrizio. Max Biaggi prova ad andarsene ma Melandri non molla. Sembra la ripetizione di gara1 con Biaggi e Melandri in lotta con una serie di sorpassi e controsorpassi e un Checa dietro di loro ma mai pericoloso. Biaggi prova a mettere metri tra sè e Melandri per evitare gli attacchi del pilota della Yamaha, ma il ravennate non si vuole arrendere. Penultimo giro, Melandri passa in testa ma Biaggi gli rende il sorpasso qualche curva dopo. Questa volta Biaggi non si fa beffare è arriva primpo sul traguardo. Checa, arresosi nel finale, chiude terzo. Le prime tre posizioni fuori dal podio sono le stesse di gara1 con Fabrizio quarto, Laverty quinto e Badovini sesto. 

Carlos Checa guida sempre in classifica generale con 293 punti. Secondo, staccato di 30 punti, Biaggi con 263. Terzo Melandri a quota 240 punti.

 

Vincenzo Samà


 
 

[10-07-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE