Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Il pallonaro Lazio
 
» Prima Pagina » Sport Roma » Il pallonaro Lazio
 
 

Lazio, Marchetti: "Sono contento. E' la fine di un incubo"

L'ex Cagliari è il nuovo portiere dei biancocelesti

"Ho scelto la Lazio perchè qui c'è un progetto importante in una grande piazza, per questo ho sempre fatto il tifo per questa soluzione: è una grande chance". Federico Marchetti si presenta così ai tifosi biancocelesti, al termine delle visite mediche svolte questa mattina. L'ex portiere del Cagliari è arrivato alle 9,20 in compagnia del team manager biancoceleste, Maurizio Manzini, alla clinica Paideia per sottoporsi alle visite mediche di rito prima di iniziare ufficialmente la sua nuova avventura in maglia biancoceleste. Marchetti, giunto a Roma due giorni fa è stato voluto fortemente dal presidente Lotito il quale verserà la clausola rescissoria di 5,2 milioni di euro (lo pagherà in tre rate, la prima da 1,7 milioni) nelle casse del Cagliari. L'ex portiere delle nazionale, dopo un anno di inattività arriva alla corte di Reja per sostituire Muslera, approdato al Galatasaray in cambio di Cana ed un conguaglio di circa 3 milioni di euro. Marchetti guadagnerà 1 milione di euro più bonus a stagione

"La Nazionale è un mio obiettivo - ha aggiunto l'ex portiere del Cagliari - quello che conta è iniziare bene la stagione con la Lazio. Poi, ci sarà il tempo per pensarci, di certo voglio tornare ad indossare la maglia azzurra, visto che è passato più di un anno dall'ultima volta". Nessun dubbio sulle sue condizioni: "Ho un grandissimo entusiasmo, fisicamente sto bene, sempre allenato come se dovessi giocare anche perchè ho sempre avuto la coscienza pulita e sono pronto a cominciare".



Vincenzo Samà
 
 

[05-07-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE