Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
A tutto gas
 
» Prima Pagina » Sport Roma » A tutto gas
 
 

Motogp: Straordinario Lorenzo

Il maiorchino della Yamaha recupera su Stoner e vince una gran gara. Sul podio anche Dovizioso e Stoner. Rossi sesto.

Il Mugello, con una cornice di pubblico stupenda, si lascia alle spalle nuvole e pioggia e la gara si svolge in condizioni climatiche ottimali.
Parte forte Casey Stoner, tentando già dai primi giri l'allungo su Lorenzo e Dovizioso, costretti a loro volta a rincorrere finda subito l'australiano. Poco dietro Simoncelli che cerca di tenere a fatica il passo dei tre davanti. Lorenzo prova a ricucire lo strappo da Stoner. Aggancio riuscito a sei giri dalla fine con Dovizioso che prova a rimanere in scia. Tenta subito il sorpasso Lorenzo che gli riesce e si mette davanti. Stoner sembra in difficoltà e viene braccato da Dovizioso che lo passa all'inizio dell'ultimo giro.Lo spagnolo della Yamaha allunga quanto basta per finire primo sul traguardo. Secondo Andrea Dovizioso e terzo Casey Stoner.

Delude Marco Simoncelli, uno dei favoriti alla vigilia. Sic non tiene il passo dei più forti e si deve accontentare del quinto posto, superato anche da Ben Spies. Valentino Rossi, partito dodicesimo, recupera a suon di sorpassi cinque posizioni e chiude in sesta. Fatica Pedrosa, al rientro dopo le operazioni alla spalla, e chiude in ottava posizione.

In classifica generale guida Stoner con 152 punti. Secondo Lorenzo staccato di 19 punti con 133, terzo Andrea Dovizioso a quota 119.

L'ordine di arrivo: 

1 Jorge LORENZO SPA Yamaha Factory Racing Yamaha 173,0 41'50.089
2 Andrea DOVIZIOSO ITA Repsol Honda Team Honda 172,9 +0.997
3 Casey STONER AUS Repsol Honda Team Honda 172,9 +1.143
4 Ben SPIES USA Yamaha Factory Racing Yamaha 172,4 +8.980
5 Marco SIMONCELLI ITA San Carlo Honda Gresini Honda 172,4 +9.076
6 Valentino ROSSI ITA Ducati Team Ducati 171,2 +26.450
7 Hector BARBERA SPA Mapfre Aspar Team MotoGP Ducati 171,1 +28.745
8 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 170,8 +32.043
9 Colin EDWARDS USA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 170,7 +33.421
10 Nicky HAYDEN USA Ducati Team Ducati 170,7 +34.724
11 Hiroshi AOYAMA JPN San Carlo Honda Gresini Honda 170,5 +37.359
12 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing Ducati 170,0 +43.964
13 Alvaro BAUTISTA SPA Rizla Suzuki MotoGP Suzuki 169,8 +47.654
14 Randy DE PUNIET FRA Pramac Racing Team Ducati 169,7 +48.840
15 Toni ELIAS SPA LCR Honda MotoGP Honda 168,0 +1'15.199



Vincenzo Samà 
 
 

[03-07-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE