Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Viabilità e appuntamenti per la Festa di San Pietro e Paolo

chiusure strade e deviazioni in programma

E’ nell’area di Ostiense, attorno alla Basilica di San Paolo fuori le mura, che domani si concentrano i festeggiamenti per la festa dei Santi Pietro e Paolo. Già da mercoledì e fino a giovedì, sono chiuse al traffico pubblico e privato via Ostiense all’incrocio con via Baldelli, viale Giustiniano Imperatore, lungotevere San Paolo e via delle Sette Chiese.

In caso di necessità, inoltre, potrebbero essere chiuse via Ostiense all’incrocio con via Valco San Paolo e con via Caduti della Croce; largo Leonardo da Vinci all’incrocio con viale Giustiniano Imperatore; viale Marconi all’incrocio con via Melloni, con largo Bortolotti e con via Onesti. A cambiare percorso, dalle 15 di domani saranno 7 linee di bus.

Oltre a Ostiense altre arre della città sono interessate dai festeggiamenti per i patroni cittadini. Evento di sicuro richiamo di pubblico è quelleo a Castel Sant’Angelo: la Girandola. L’appuntamento è alle 22 di domani sera con i tradizionali fuochi d’artificio, introdotti nel 1481 per festeggiare il pontificato di Sisto IV e, quest’anno, dedicati a Papa Ratzinger che, 60 anni fa, veniva ordinato sacerdote.

Molti, poi, i musei e i negozi che rimarranno aperti, per unire, alla festa, anche momenti di cultura e shopping. i Musei del Sistema Musei Civici della Capitale effettueranno al contrario apertura straordinaria, continuando ad osservare tariffe e orario consueti, dalle ore 9.00 alle 21.00, fatta eccezione per il Planetario, che sarà aperto solo dalle ore 9.00 alle 14.00.

[28-06-2011]

 
Lascia il tuo commento