Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
A tutto gas
 
» Prima Pagina » Sport Roma » A tutto gas
 
 

Motogp: Capolavoro Ben Spies

Stoner alle sue spalle e 3 Dovizioso. Rossi 4, cade ancora Simoncelli

Prima vittoria in motogp per l'americano della Yamaha Ben Spies
Festival delle cadute nel corso del primo giro. Il primo a cadere è ancora una volta Marco Simoncelli che coinvolge anche l'incolpevole Lorenzo. I due ripartono ma la loro gara è compromessa. Fuori anche Abraham e De Puniet che sono più sfortunati dei colleghi e non riescono a riprendere la gara.
Al comando si ritrova Ben Spies con largo margine sulle Honda di Stoner e Dovizioso. Alle loro spalle, ma più staccati, Rossi e Crutchlow. A 15 giri dalla fine l'inglese però alza bandiera bianca e torna ai box per problemi alla gomma anteriore. Spies sembra fare una gara a sè, Stoner non riesce a recuperare mentre Dovizioso è il primo ad arrendersi e si accontenta così del terzo posto. 
Quest'oggi non ce n'è per nessuno e l'americano arriva in solitaria al traguardo. Vista la situazione ne approfitta Valentino Rossi, che termina in quarta posizione la sua gara. Jorge Lorenzo recupera un po' di posizioni e termina sesto, racimolando buoni punti per la classifica generale. Recupera anche Simoncelli nono. 

Assente giustificato Loris Capirossi, rientrato a casa per smaltire le botte rimediate dalla brutta caduta di ieri.

Classifica che vede sempre in prima posizione Casey Stoner con 136 punti. Perde qualche punto Lorenzo che è secondo con 108. Terzo Dovizioso a quota 99.

L'ordine di arrivo
:

1 Ben SPIES USA Yamaha Factory Racing Yamaha 169,7 41'44.659
2 Casey STONER AUS Repsol Honda Team Honda 169,2 +7.697
3 Andrea DOVIZIOSO ITA Repsol Honda Team Honda 167,9 +27.506
4 Valentino ROSSI ITA Ducati Team Ducati 167,7 +30.684
5 Nicky HAYDEN USA Ducati Team Ducati 166,9 +43.172
6 Jorge LORENZO SPA Yamaha Factory Racing Yamaha 166,8 +44.536
7 Colin EDWARDS USA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 165,2 +1'08.112
8 Hiroshi AOYAMA JPN Repsol Honda Team Honda 165,1 +1'10.753
9 Marco SIMONCELLI ITA San Carlo Honda Gresini Honda 164,2 +1'24.925
10 Toni ELIAS SPA LCR Honda MotoGP Honda 164,1 +1'26.216
11 Alvaro BAUTISTA SPA Rizla Suzuki MotoGP Suzuki 163,3 +1'38.466
12 Hector BARBERA SPA Mapfre Aspar Team MotoGP Ducati 161,5 1 Giro
13 Kousuke AKIYOSHI JPN San Carlo Honda Gresini Honda 158,5 1 Giro
14 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 151,6 2 Giri



Vincenzo Samà 
 
 

[25-06-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE