Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Qualità della vita nei municipi, bene centro ed Eur

analisi su istruzione, sicurezza, dimensione sociale, economia e mobilità

La qualità della vita nei municipi della Capitale è molto diversa; che ci si sposti dal centro verso sud o nel quadrante est, i valori del benessere dei cittadini cambiano drasticamente. I risultati arrivano da uno studio del “Laboratorio di sviluppo locale ed economia sociale" della facoltà di Roma Tre che ha stilato una classifica tenendo conto di indicatori economici, istruzione, dimensione sociale, mobilità e sicurezza.

La zona del Centro Storico, il I municipio, come era prevedibile, è al primo posto della classifica generale, seguito a sorpresa dal XII municipio (Eur, Ostiense e Torrino) e dal III (Nomentano – piazza Bologna, Tiburtino, Castro Pretorio e San  Lorenzo). Fanalino di coda della classifica della qualità della vita nei quartieri è l’VIII Municipio (la zona di Don Bosco – Tor Bella Monaca e Torre Spaccata), penultimo il VII, nella zona di Centocelle. Osservando la classifica si nota come i Municipi con il più alto livello di benessere e qualità della vita sono quelli che presentano una maggiore omogeneità tra le varie dimensioni prese in considerazione.

GLI INDICATORI - Iniziamo da quelal economica; al primo posto c’è il II Municipio, seguito dal I. Ultimo in classifica l’VIII. Per quanto riguarda gli indicatori di salute in testa troviamo ancora il I ed il III, tra i peggiori il IV Municipio, il XV e ancora l’VIII. Gli indicatori di sicurezza in città sono piuttosto omogenei tra i vari quartieri. In questo caso la classifica è invertita, all’ultimo posto c’è il I ed il III Municipio. I livelli di istruzioni invece sono molto diversi: I, II e III Municipio sono in testa, scarso livello di istruzione in VIII e VII Municipio. Per quanto riguarda gli indicatori che riguardano le relazioni sociali è ancora il I Municipio è in testa, seguito dal XII. Male, in questa categoria, il IV e V Municipio. Infine la mobilità: le ampie strade dell’Eur e la facilità di parcheggio consentono al XII Municipio di staccare tutti. Il II, il XIX e IX municipio, invece, secondo questa specifica classifica sono l’incubo di automobilisti e viaggiatori.

[24-06-2011]

 
Lascia il tuo commento