Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Brevi di Cronaca
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma » Brevi di Cronaca
 
 

Sequestrato depuratore acqua a Roma Nord

Venivano sversate nel Tevere acque reflue non correttamente depurate, con fanghi non sottoposti ai previsti trattamenti. I militari del comando provinciale di Roma del Corpo Forestale hanno sequestrato il depuratore di Roma Nord della “Acea ATO 2”, società operativa del Gruppo Acea che gestisce il servizio idrico integrato nell'Ambito Territoriale Ottimale 2 (Ato2) Lazio Centrale-Roma (con 3.7000.000 abitanti e 112 comuni il più grande d'Italia).

La Forestale ha dato esecuzione ad un decreto emesso dal gip del Tribunale di Roma: il provvedimento cautelare è l'ultimo atto delle indagini che hanno accertato “ripetuti malfunzionamenti” nell'impianto gestito dall'Acea ATO 2. Le indagini della Forestale documento che nel Tevere venivano sversate acque reflue non correttamente depurate, in quanto addizionate di fanghi non sottoposti ai previsti trattamenti.

E’ arrivata la replica di Acea Ato 2. “L’impianto  –spiegano dall’azienda- ha sempre garantito standard di efficienza depurativa elevatissimi”

[23-06-2011]

 
Lascia il tuo commento