Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Incidente in via Gallia, taxi travolge moto

muore un uomo di 37 anni

Qualche rottame sull’asfalto, un mazzo di fiori e i segni dei pneumatici è tutto ciò che rimane della tragedia che si è consumata questa notte. Un uomo di 37 anni è morto in un incidente frontale all’incrocio tra via Gallia e via Illiria, a pochi passi da porta Metronia intorno alle due.

Il giovane era in sella ad una motocicletta insieme ad un uomo, quando dalla strada di fronte è sopraggiunto un taxi. Forse è stata l’alta velocità, una mancata precedenza o una piccola distrazione, la dinamica è ancora tutta da chiarire. Di fatto però l’impatto è stato violentissimo, e l'uomo è morto sul colpo. Il passeggero della moto è tuttora ricoverato all’ospedale San Giovanni in gravi condizioni e il passeggero del taxi è rimasto contuso. Illeso, invece, l’autista dell’auto bianca.

Quella di oggi è solo l’ultima di una serie di vittime della strada, che da sempre è teatro di morte. E l’amarezza è ancora più grande se si pensa che molte di tragedie potrebbero essere evitate. Nel caso di questa notte, probabilmente, sarebbe bastato un semaforo funzionante. Gli abitanti della zona, infatti, hanno raccontato che l’incrocio nelle ore notturne non è regolato dalle luci verdi, gialle e rosse. Eppure tra via Gallia e via Illiria si intersecano 4 strade, tutte a doppio senso di marcia.

[17-06-2011]

 
Lascia il tuo commento