Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cultura Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma
 
 

Roma Indipendent Film Festival

25 film e 18 documentari al nuovo cinema Olimpia

E’ una palestra per i giovani attori, per i giovani registi e per inventare storie; quelle che sempre piu’ spesso mancano al grande cinema.

Si apre domani al nuovo cinema Olimpia la VI edizione del riff, Roma Indipendent Film Festival: 25 film, 18 documentari, 30 cortometraggi italiani, 15 internazionali, 10 corti digitali e 5 video animati: 100 opere in tutto a rappresentare il meglio del cinema cosiddetto “indipendente”. Quello a basso budget che fatica, anzi arranca e spesso non ce la fa ad uscire nelle sale del circuito cinematografico tradizionale.

Ad aprire il festival “sweet sweeet maria”, primo lungometraggio dell regista romano Angelo Frezza. Tra i film italiani in concorso “il nostro messia” di claudio serughetti con rosalinda celentano, dolcenera e tinto brass, “il rabdomante” di fabrizio cattani, “il pugile e la ballerina” di francesco suriano. Sugli schermi della manifestazione anche daniele vicari con il documentario “il mio paese”, mentre nei corti si cimentano Alessandro Haber, Roberto Herlitzka - la straordinaria faccia di aldo moro in “buongiorno notte” di marco bellocchio – e un sempre giovane Remo Remotti.

Il 'Riff' quest’anno dedichera’ una delle sue giornate, sabato 14, ai diritti umani, in particolare, alla condizione delle donne nel mondo, e una, mercoledi 18, al genere horror con l’anteprima del film di lamberto bava “ghost son”.
Le proiezioni andranno avanti per sette giorni, fino al 20 aprile

[12-04-2007]

 
Lascia il tuo commento