Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politica Roma
 
» Prima Pagina » Politica Roma
 
 

Alemanno e lo spostamento dei ministeri

"Roma non può essere capro espiatorio"

Il sindaco Alemanno, attraverso un video messaggio pubblicato sul blog Alemanno 2.0 torna a parlare della proposta della Lega di spostare alcuni ministeri dalla Capitale a Milano. Roma "non può essere il capro espiatorio del cambiamento che gli italiani si aspettano" -ha detto il sindaco- "No a provocazioni. Difenderemo il ruolo della capitale fino in fondo". Le parole di Alemanno arrivano alla vigilia del raduno leghista di Pontida.

"Siamo in un momento di cambiamento -continua Alemanno- I risultati elettorali ci dicono che tutti gli italiani vogliono partecipare di più, avere una nuova prospettiva per superare la crisi economica, avere nuove speranze - afferma Alemanno nel suo video - Ma una cosa voglio dire, da sindaco di Roma, con estrema chiarezza: non può essere Roma il capro espiatorio di questo cambiamento".

"Nessuno si deve permettere - prosegue Alemanno - di attaccare Roma sul versante del suo ruolo di capitale e di città. Siamo il terzo polo industriale del Paese - sottolinea - Abbiamo una potente e forte economia. Abbiamo una grande creatività e siamo l'unità nazionale, non siamo solo un territorio. Per cui non possiamo accettare che qualcuno ci venga a raccontare che i ministeri devono essere spostati, che bisogna mettere nuove tasse a Roma, che bisogna aggredire la nostra capitale. Il cambiamento è altrove - conclude il primo cittadino - Ma per essere protagonisti del cambiamento dobbiamo essere innanzitutto italiani: Roma e l'Italia sono la stessa cosa e da questo orgoglio possiamo avere la spinta per riuscire a superare la crisi economica e cambiare il Paese. Quindi no a provocazioni a Roma, difenderemo il ruolo della nostra capitale fino in fondo. Questa è la mia promessa come sindaco".
 
 

[15-06-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE
 
 
 
 
 
 
 
 
  • I video della notizia
 
 
  CORRELATE