Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cultura Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma
 
 

Benigni a piazzale Clodio

dal 20 aprile 'tutto Dante'

Roberto Benigni

Il ciclone Benigni nelle sale del Campidoglio, ed è subito show. L’attore toscano ha presentato oggi il suo spettacolo “tutto Dante”, dal 20 aprile in teatro a piazzale Clodio.

Accanto al premio oscar nell’aula Giulio Cesare il sindaco, Veltroni, e il fedele manager, Lucio Presta, travolti anche loro dalla solita, incontenibile verve, in grado di dissacrare anche la serataccia inglese della Roma.

Dopo 45 repliche in 26 città e oltre 350 mila spettatori, “tutto dante” arriva nella capitale. Una turnee che ha già attraversato l’italia da nord a sud, facendo registrare ovunque il tutto esaurito.
Tra satira graffiante e momenti di poesia, un dante-benigni irriverente e scanzonato mette alla berlina i potenti di ieri e di oggi.

Per l’occasione un’imponente struttura sarà allestita a piazzale Clodio: 18 metri di altezza, 5000mq di superficie, scenografia essenziale, quasi francescana, ma sostenuta da un impanto tecnico forte di 200 punti luce e 70.000watt di potenza audio.

Un allestimento all’altezza dei versi del “sommo poeta” e della comicità dell’regista de “La vita è bella”, che i romani non si lasceranno sfuggire. I prezzi per un biglietto vanno dai 20 euro per gli studenti ai 45 della platea.

[11-04-2007]

 
Lascia il tuo commento