Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Rapinatori in tuta da sci, arrestati

sei colpi messi a segno dalla coppia di ladri

In tuta da sci a fine maggio. Un singolare travestimento che rendeva irriconoscibili due rapinatori di 19 e 22 anni. Almeno sei colpi messi a segno in poco più di due settimane tra le 19 e le 22, quando i negozi si apprestano alla chiusura e, soprattutto, quando le casse sono piene. Ma le indagini degli investigatori del commissariato Spinaceto hanno messo fine all’attività criminosa dei due “compari”, come usavano chiamarsi fra loro. L’arresto è stato possibile grazie ai video delle telecamere a circuito chiuso.

I due entravano nei negozi in tuta da sci col viso coperto dai caschi. Armati di pistola, minacciavano i titolari e svuotavano i registri di cassa prima di darsi alla fuga. I travestimenti, le armi e le refurtive sono stati ritrovati all’interno di un’auto rubata. I bottini variavano da poche centinaia a migliaia di euro, a seconda dell’incasso della giornata. Gli agenti stanno attualmente verificando il coinvolgimento dei due “compari” in altri nove rapine eseguite secondo le stesse modalità.

[12-06-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
 
 
 
 
  • I video della notizia