Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
libri & letteratura
 
» Prima Pagina » libri & letteratura
 
 

Acqua azzurra, acqua chiara, acqua pubblica

Serata a sostegno del "ś" al referendum del 12 e 13 Giugno

Proseguono a Roma e nel Lazio le iniziative di mobilitazione a sostegno del referendum del 12 e 13 Giugno 2011. Molti gli eventi organizzati su iniziativa diretta dei cittadini, con l’obiettivo primario di informare sugli argomenti oggetto dei quesiti referendari e sostenere le ragioni del “sì”.

Martedì 7 Giugno, a partire dalle ore 20.00, il Cineclub Detour ospiterà la serata “Acqua azzurra, acqua chiara, acqua pubblica”, a favore della gestione pubblica delle risorse idriche italiane.
L’iniziativa del Detour è organizzata in collaborazione con Editori Riuniti e Attac Italia. L’evento prevede, dopo un aperitivo equo solidale a offerta libera, la presentazione del libro-inchiesta “Acqua sporca” di Fulvio Di Dio. Esperto legale e ambientale, Di Dio ha ricostruito il sistema di rapporti non sempre trasparenti tra Comuni, aziende private e colossi industriali per lo sfruttamento privato delle acqua pubbliche.
Saranno presenti al dibattito pubblico - a ingresso libero – sia l’autore sia Angelo Bonelli (Presidente della Federazione dei Verdi Italiani) e Giulio Conte (Ambienteitalia).

Il fenomeno della mobilitazione popolare diretta a riappropriarsi della gestione delle risorse idriche non è, però, solo italiano: la serata al Detour propone anche la proiezione – alle ore 21.30 a ingresso libero – del documentario “Water makes money” di Leslie Franke e Herdolor , nella versione doppiata e sottotitolata per l’Italia da Attac Italia.
Franke e Lorenz analizzano, attraverso interviste a amministratori comunali, revisori dei conti e esperti ambientali, il meccanismo di gestione del “partenariato pubblico privato”, raccontando il ritorno alla gestione pubblica in tre Stati (Francia, Germania e Belgio) passati al nuovo sistema.

Cineclub Detour
Via Urbana, 47
(presso Bottega Oasi Urbana)

Per ulteriori informazioni:
www.cinedetour.it
www.editoririuniti.net
 
 

[04-06-2011]

 
Lascia il tuo commento