Giornale di informazione di Roma - Giovedi 08 dicembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Atletico Roma
 
» Prima Pagina » Sport Roma » Atletico Roma
 
 

Roma unita per l'Atletico

Per la semifinale di ritorno col Taranto arrivano gli incoraggiamenti di Totti, Rocchi e del sindaco Alemanno

Nonostante la bufera abbattutasi in questi giorni sulla LegaPro, i play-off continuano e l'Atletico Roma cerca domenica contro il Taranto, battuto 1-0 all'andata, il pass per la finale promozione. La squadra capitolina, che per l'occasione scenderà in campo con una maglia celebrativa per sponsorizzare le iniziative benefiche dell'Associazione Live Onlus, ha il vantaggio di avere più risultati a disposizione. Infatti, in virtù del posizionamento in classifica e del risultato dell'andata, sarà sufficiente anche perdere con un gol di scarto per passare il turno. Ma la partita non sarà sicuramente facile, il Taranto è convinto di potercela fare e spinto da migliaia di tifosi che giungeranno a Roma darà battaglia.
Il Flaminio è pronto a rispondere in modo adeguato all'avvenimento, tanto che la Società ha dichiarato che la vendita dei biglietti procede bene e che il settore riservato alle autorità è andato esaurito.

Roma e Lazio fanno sentire, tramite i propri capitani, la loro vicinanza. Questo il sostegno di Francesco Totti: "Grandi Tifosi per Grandi appuntamenti. E’ sempre bello vedere tanta gente allo stadio. Sono sicuro che Roma riempirà lo Stadio Flaminio per incoraggiare l’ATLETICO Roma nella grande sfida contro il Taranto. Il sostegno ed il calore dei tifosi darà determinante. il 5 giugno venite anche voi allo Stadio Flaminio a sostenere l'Atletico Roma nella corsa alla serie B".

Anche Tommaso Rochhi non si è tirato indietro e ha lanciato un messaggio ai tifosi biancocelesti: "Invito tutti i tifosi della Lazio ad andare allo Stadio Flaminio per seguire il match di ritorno dei Play-Off della Lega Pro Prima Divisione, in programma Domenica 5 giugno alle ore 16.00. Spero vivamente che l’Atletico Roma mantenga alto il nome della Capitale e possa replicare il vittorioso match di andata contro il Taranto".

Il Primo Cittadino, Gianni Alemanno, sottolinea l'importanza di avere una terza squadra della città di Roma ai vertici, ricalcando il modello europeo: "Questa è una grande opportunità per la città di Roma che potrebbe essere la prima città italiana oltreché Capitale d’Italia anche Capitale del calcio professionistico; con due squadre nella massima serie ed una nella serie cadetta, avvicinandosi al modello delle Capitali europee che annoverano diverse squadre professionistiche della stessa città nei massimi campionati professionistici, basti pensare all’Inghilterra, alla Spagna alla Russia".

Successivamente l'invito alla cittadinanza a partecipare: "Voglio invitare tutti gli sportivi romani domenica 5 giugno a sostenere l’Atletico Roma nella semifinale di ritorno dei play-off contro il Taranto. L’Atletico Roma è un patrimonio della nostra città e come tale va salvaguardato e sostenuta da tutti dai tifosi romanisti e da quelli di fede laziale. Non deve essere vista come una potenziale concorrente delle nostre due squadre della Massima serie ma come una realtà emergente della Roma sportiva nella disciplina del calcio. Ho notato con piacere che nelle ultime due stagioni dopo anche la promozione dell’anno scorso in Prima Divisione che gli sportivi romani si sono maggiormente avvicinati alla squadra capitolina. In questa occasione cosi importante sono convinto che i romani sapranno cogliere il mio invito e accorreranno numerosi a tifare la squadra della nostra città".

Vincenzo Samà
 
 
 

[03-06-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE