Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cinema
 
» Prima Pagina » Cinema
 
 

Zack & Miri Amore a... primo sesso!

di Kevin Smith. Con Elizabeth Banks, Seth Rogen

di Rosario Sparti

Zack e Miri sono un ragazzo e una ragazza attorno ai vent’anni, abitano nella stessa casa, sono molto amici e il loro rapporto platonico va avanti da tempo. I due però sono sempre al verde e quindi, per guadagnare un po’ di denaro, decidono di partecipare in qualità di attori ad un film porno domestico realizzato da amici. Durante la lavorazione del film però, i due si rendono conto del montare della reciproca gelosia e capiscono di essere davvero innamorati l’uno dell’altra.

Arriva il caldo e le sale cinematografiche incominciano a riempirsi di scarti di magazzino, filmetti trascurabili e alcune di quelle pellicole che in Italia vengono distribuite con anni di ritardo. Per varie ragioni, ormai da tempo, molti film meritevoli d’essere distribuiti non arrivano in sala, a volte vedono la luce in dvd o  ne viene posticipata l’uscita di mese in mese. Talvolta a questo crimine se ne accompagna un altro compiuto dai titolisti italiani: a fini commerciali il cambio del titolo per attirare spettatori ingenui.

Entrambe queste sventure si sono abbattute sulla commedia di Kevin Smith, cantore della generazione X con il suo cult CLERKS, distribuita nel resto del mondo nel 2008 e con un titolo più spregiudicato di quello italico. La pellicola, che vede al suo centro le vicende sentimentali di Seth Rogen e Elizabeth Banks, entrambi in buona forma, pur non mantenendo le promesse, create da una situazione di partenza originale e irriverente, è godibile e soprattutto spesso divertente.

Purtroppo la vena romantica, a tratti troppo conciliatoria, che spesso è presente nei film del regista, qui finisce per  fagocitare la pellicola rendendola inoffensiva. In attesa, si spera non tra altri tre anni, della nuova opera del regista, un horror religioso in attesa d’essere distribuito, siamo sicuri che tutti gli spettatori, usciti fuori dalla sala, si sbellicheranno dalle risate ogni  volta  che qualcuno accennerà al “timone olandese”.
 



votanti: 3
Secondo te quanti euro merita??
 
 
TAG: - Smith k - Banks - Rogen
 

[02-06-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE