Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Mostre Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Mostre Roma
 
 

Roma 4 giugno 1944. La liberazione a colori

la storia della liberazione in 61 scatti inediti

Le immagini della liberazione di Roma a colori. Sono le foto inedite scattate dagli eserciti anglo – americani nei giorni in cui le truppe entravano in città per liberarla dall’occupazione nazifascista.

La mostra “Roma, 4 giugno 1944. La liberazione a colori” è stata allestita in due sale della provincia di Roma e raccoglie 61 scatti inediti. Alcune riproduzioni delle foto sono state esposte anche in centro; da piazza San Marco a Largo Argentina.

Gli scatti dei fotoreporter del ministero britannico raccontano la festa per la liberazione, o la distruzione della parte nord della città, zona ormai diventata retrovia del fronte. La mostra ripercorre le fasi dell’avanzata alleata verso Roma; dagli scatti di alcuni Spitfire inglesi in volo, al concerto di Marlene Dietrich, nel maggio del 1944, per sollevare il morale delle truppe impegnate nello sfondamento delle linee tedesche.
 
L’obiettivo dei soldati britannici si sofferma anche sulle giornate trascorse dagli alleati nella città eterna e su alcuni personaggi come papa Pacelli. La mostra “Roma 4 giugno 1944” resterà a palazzo Valentini, aperta a tutti gratuitamente, fino al prossimo 4 luglio.

[01-06-2011]

 
Lascia il tuo commento