Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cultura Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma
 
 

Bobo Rondelli al Martelive

Corriereromano regala 10 biglietti!

Quinto ed ultimo appuntamento primaverile con MArteLive 2011, all'Apheus Club, in attesa delle finali di settembre. Martedì 31 maggio sarà la volta dell'esibizione di  Bobo Rondelli. Il cantautore livornese, stimatissimo dalla critica, porterà in scena uno spettacolo dissacrante: un misto di cabaret, teatro e canzoni tratte anche dal suo ultimo lavoro "Per Amor Del Cielo".

Nella stessa serata si esibiranno anche il collettivo letterario degli Scrittori Precari e le crew di Dj Any Given Monday e Susgate che per l’occasione presenterà “Back too black”, un nuovo format multi-artistico in cui djs, vjs, fotografi, videomaker, fashion designer e body painting performers interagiscono.
 
*CORRIEREROMANO REGALA 10 BIGLIETTI, PER IL CONCERTO DI BOBO RONDELLI AI LETTORI PIU' VELOCI.

BASTA INVIARE UNA MAIL CON NOME, COGNOME E DATA DI NASCITA E CON OGGETTO -CONCERTO MARTELIVE - A:
redazione@corriereromano.it (massimo due biglietti per mail).

-i biglietti saranno regalati fino ad esaurimento, l'iniziativa in collaborazione con MArteLive-
 

Come ogni anno MArteLive ospiterà anche il Vj Set e mostra a cura della Fondazione con il SUD che quest’anno presenterà "DIRITTI A SUD - Il Mezzogiorno del lavoro, dei giovani, dell’ambiente, della legalità". La sezione cinema invece vedrà l’evento speciale a cura di CineTeatro, “Il pugno e la rosa” e “The set on stage”.

 

Martedì 31 maggio si concluderà la prima fase delle finali regionali per il Lazio di MArteLive  a cui seguiranno nei prossmi mesi le varie finali regionali in tutta Italia per tornare a Roma in occasione della finalissima dell’8-9 e 10 settembre.

Come ogni martedì all’Alpheus si esibiranno contemporaneamente anche 150 artisti diversi distribuiti nelle 16 discipline artistiche che compongono l’evento. Musicisti, attori, registi, autori, pittori, fotografi, grafici, fumettisti, dj, vj, performer, ballerini, artisti di strada, artigiani rappresentano l’universo intorno al quale muove un vero e proprio movimento artistico che tra il 2009 e il 2011 ha permesso al MArteLive di crescere e affiancare ai numerosi club romani alcune tra i più prestigiose location d’Italia.

Appuntamento quindi all'Alpheus Club, via del Commercio 36 – Roma Info www.martelive.it
INGRESSO 10 € – Ridotto con BIBLIOCARD, CartaGiovani, MArteCard  7 €

BOBO RONDELLI - Bobo nasce a Livorno, città che farà da musa ispiratrice a tutta la sua carriera artistica. Fino agli inizi del 1992 Bobo Rondelli si cimenta nelle classiche cover band, per poi formare un gruppo con il quale suonare pezzi propri e dare ampio spazio alla sua creatività. E’ dunque leader degli Ottavo Padiglione (reparto di psichiatria dell'ospedale civile di Livorno) band che riscuote un discreto successo anche al di fuori della Toscana, soprattutto grazie ai testi di Rondelli, introspettivi ed ironici, folkloristici ma assolutamente reali. Specchio di una cultura, quella toscana, che racchiude un modo di essere, cinico e spassionato. Il risultato è il singolo intitolato “Ho Picchiato La Testa”, prodotto da Pirelli (Litfiba), che impazza nelle radio e vende ben 30.000 copie.

La vita artistica degli Ottavo Padiglione prosegue con una serie di dischi pubblicati da major fino al 1999-2000, quando la band si scioglie e Bobo inizia la sua carriera solista.

Nel 2001, infatti, viene pubblicato “Figli Del Nulla”, un disco che esprime tutta la personalità cantautorale di Bobo, seguito un anno dopo da “Disperati, Intellettuali, Ubriaconi”, prodotto da Stefano Bollani. Per la critica specializzata si tratta di un autentico successo. Moltissimi giornali, fra i quali Il Corriere della Sera e La Repubblica, ne parlano con toni lodevoli ed è così che Bobo Rondelli vince, nel 2001, il Premio Ciampi per il miglior arrangiamento. Negli anni successivi esce un “best of “ degli Ottavo Padiglione e Bobo si dà alle colonne sonore di film quali “Sud Side Story” di cui è il protagonista e “Andata E Ritorno” di Alessandro Paci.

Seguirà un lungo periodo di silenzio che terminerà nel 2009, anno della rinascita di Bobo e anno di pubblicazione, per Live Global, del suo nuovo disco. "Per Amor Del Cielo", prodotto da Filippo Gatti, uscito il 22 Maggio che contiene nove brani cantautorali, caratterizzati dall'intimismo di una persona che ha fatto della riflessione uno stile di vita e che per questo si farà apprezzare dal pubblico livornese, italiano e non solo.

[27-05-2011]

 
Lascia il tuo commento