Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Altre di Cinema
 
» Prima Pagina » Cinema » Altre di Cinema
 
 

Borsa di studio Renato Izzo

In palio percorsi formativi per giovani doppiatori

Endas e Italia Film annunciano l’istituzione di una borsa di studio per giovani aspiranti doppiatori, intitolata a Renato Izzo – scomparso nel 2009 e storica voce del cinema, doppiatore tra gli altri di Paul Newman.

La borsa di studio permetterà ai tre vincitori di partecipare a un percorso formativo nel campo del doppiaggio, percorso che li porterà fino negli studi della Pumais di Roma per seguire degli stage professionalizzanti.
Proprio grazie a questo tipo di offerta formativa, curata da Rossella Izzo, si è affermata l’attuale generazione di doppiatori italiani, tra cui Massimo Corvo, Massimo Lodolo e Roberta Draghetti.

La borsa di studio Renato Izzo nasce in collaborazione con il premio “Leggio d’Oro” che si apre ai giovani anche offrendo l’opportunità di salire sul palco nella serata di gala che si terrà a Cefalù (Palermo) il 30 Luglio 2011, anniversario della scomparsa di Renato Izzo.

Per ulteriori informazioni e per consultare il bando del concorso:
www.leggiodoro.it

 
 

[25-05-2011]

 
Lascia il tuo commento