Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Atletico Roma
 
» Prima Pagina » Sport Roma » Atletico Roma
 
 

"Giampaolo il mio modello"

Mister Chiappara si confessa alla Gazzetta dello Sport

Passato dal campo alla panchina nel giro di una settimana, Roberto Chiappara esprime così questo suo cambiamento repentino: "Mi è cambiata la vita. Il mio amico Marco Giampaolo mi aveva avvertito, ma io non ci credevo...".
Una scelta che comunque avrebbe fatto a fine stagione: "Avrei smesso a fine anno e mi sarei accontentato di allenare nel settore giovanile, come era nelle previsioni. Ultimamente qualche panchina l’ho fatta, avevo già la testa in prospettiva, mettevo al servizio dei compagni la mia esperienza. Diciamo che ero vecchio da giocatore, ora sono un giovane allenatore».

Giampaolo, che aveva avuto a Treviso, oltre che essere il suo modello è anche la persona che gli da consigli come pochi. Ma in questo periodo gli sono stati vicino anche Fabio Gallo, che guida gli allievi dell'Atalanta, Beppe Scienza(tecnico del Viareggio) e Bepi Pillon.  
I rapporti nello spogliatoio non sono cambiati e la squadra è con lui: "La squadra mi segue, mi sta dando tutto e ne sono orgoglioso. Non ho la presunzione di dire "sono il vostro allenatore". Siamo un corpo unico, e questo può fare la differenza. È un sogno che viviamo tutti insieme: è il nostro motto".

Il mister sa che la stagione non è finita, lo attendono i play-off ma con la qualità della sua squadra sa di poter compiere l'impresa chiamata serie B. Baronio, Franceschini, Esposito e Babù hanno frequentato la Serie A. Altri, come Balzano, Padella, Angeletti, Franchini e Ciofani, potrebbero arrivarci. 
Infine nega di avere mai avuto la voglia di tornare in campo: "Mai, sono troppo concentrato nel guidare la squadra. Magari mi verrà voglia di giocare questa estate, quando saremo in vacanza...".


Vincenzo Samà
 
 

[20-05-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE