Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Carceri, 1 milione per il 'dopo cella'

l'iniziativa presentata in Campidoglio

Il Campidoglio stanzierà 1 milione di euro in favore delle nuove imprese costituite da detenuti o datrici di occupazione a chi proviene da un'esperienza dietro le sbarre. 

L'iniziativa è stata presenta oggi in Campidoglio dal sindaco di Roma, Walter Veltroni, dall'assessore alle periferie, sviluppo locale e lavoro, Dante Pomponi, e dal vicecapo del Dap (Dipartimento Amministrazione Penitenziaria) Armando D'Alterio.

Al bando pubblicato potra' concorrere qualsiasi tipo di attivita' economica fino all'esaurimento dei fondi disponibili. Potenzialmente interessati, tra gli altri, i beneficiari dell'indulto: nella provincia di Roma sono 1.245 le persone uscite, mentre restano reclusi negli istituti penitenziari romani 2.273 detenuti di cui 246 donne e 989 stranieri.

''Questo bando - ha esordito Veltroni - vuole garantire una prospettive di lavoro a chi ha avuto una esperienza di detenzione e vuole reinserirsi nella societa', e rientra in quello che noi chiamiamo il fare rete in citta'. Non solo forze dell'ordine, non solo numeri ma anche iniziative che riguardano il tessuto sociale e siano mirate all'integrazione. Questo bando ha un valore sociale - ha concluso - perche' rivolto a persone con un difficile passato e rappresenta una polizza sulla sicurezza della comunita' ''.

[06-04-2007]

 
Lascia il tuo commento