Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Musica
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Musica
 
 

John De Leo al Martelive

all'Alpheus: tra astrazioni jazz e musiche folkloristiche

Torna ad esibirsi a Roma John De Leo, ex dei Quintorigo, ed una delle voci più interessante della scena musicale italiana. Il cantante e compositore romagnolo, sarà ospite di MArteLive in concerto all'Alpheus il 24 maggio per presentare i brani dal suo ultimo pluripremiato lavoro discografico “Vago Svanendo” (Carosello Records).

Nel panorama italiano, la figura artistica di John De Leo è sinonimo di geniale sperimentazione vocale e sonora, sempre elegante e originale. Ogni suo concerto è contraddistinto da momenti di improvvisazione che rendono i suoi show sempre diversi e irripetibili.

A Roma John De Leo darà vita ad uno spettacolo in cui musiche folkloristiche, astrazioni jazz, ed altre alchimie sonore, interagiranno con scenografie-video costruite in estemporanea; un viaggio audio-visivo ironico e intenso al contempo. Al Quintetto di De Leo si aggiungerà -per l'occasione- un ospite speciale: il formidabile trombettista Fabrizio Bosso. John De Leo all’Alpheus di Roma: un evento imperdibile per sentire dal vivo il più straordinario degli artisti italiani.

INGRESSO 10 € - Ridotto con BIBLIOCARD  7 €

ABBONAMENTO 25 € - Ridotto con BIBLIOCARD 20 €
Alpheus Club, via del Commercio 36 – Roma – Prevendite su www.greenticket.it

[18-05-2011]

 
Lascia il tuo commento