Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Giudiziaria
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma » Cronaca Giudiziaria
 
 

Burtone processato con il rito immediato

respinta dal gip la richiesta del rito abbreviato

Il giudice per le indagini preliminari ha respinto la richiesta dei legali di Alessio Burtone di giudizio con rito abbreviato, subordinato ad una super perizia ed all'audizione di tre testimoni. Alessio Burtone, il giovane che l'8 ottobre dello scorso anno alla stazione Anagnina, colpì con un pugno l'infermiera romena Maricica Hahaianu. La donna morì in ospedale dopo una settimana di agonia.

Stamane il Gip ha accolto la tesi del pubblico ministero secondo la quale la consulenza dell’accusa e l'esito delle indagini avevano sufficiantemente messo in luce le responsabilità dell'imputato.

La difesa invece puntava, per alleggerire la posizione del giovane, a evidenziare eventuali ritardi nei soccorsi o negligenze nelle cure prestate alla rumena dai medici del Policlinico Casilino. Il processo inizierà giovedi’ 19 maggio, Burtone è accusato del reato di omicidio preterintenzionale aggravato da futili motivi
 
 

[10-05-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE