Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Brevi di Cronaca
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma » Brevi di Cronaca
 
 

Metro A, cadavere sui binari. Servizio ripreso

È tornata normale dalle 6.40 la circolazione sulla linea A della metropolitana di Roma, dopo il ritrovamento sui binari del corpo senza vita di un'anziano di 85 anni, scomparso alcuni giorni fa.

''La linea non aveva iniziato il servizio - si afferma in una nota - a causa del ritrovamento del corpo di una persona, non identificata, sui binari''. I treni hanno cominciato a viaggiare normalmente appena rimosso il cadavere. Sul posto le forze dell'ordine che investigano sulla dinamica dell'accaduto.

CORPO ERA DI ANZIANO SCOMPARSO - Il corpo investito da un convoglio, e trovato a pezzi la scorsa notte da alcuni operai, sotto una galleria della metro 'A' tra le stazioni Cornelia e Baldo degli Ubaldi, è di un uomo di 85 anni, scomparso alcuni giorni fa. In molte stazioni della metropolitana erano stati affissi cartelli con la foto dell'anziano proprio per ottenere informazioni utili al suo ritrovamento. Ad identificare l'uomo, più che altro a constatare che i vestiti fossero gli stessi che indossava il giorno in cui è scomparso visto le pessime condizioni del corpo, è stato il genero.

[09-05-2011]

 
Lascia il tuo commento