Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Sport Roma
 
» Prima Pagina » Sport Roma
 
 

Internazionali di tennis, Volandri ok. Seppi fuori

il livornese sconfigge De Bakker in due set

Prima giornata e primo turno per il tabellone degli Internazionali Bnl di Roma. il livornese Filippo Volandri parte con il piede giusto e si qualifica al secondo turno superando Thiemo De Bakker, protagonista di un inizio di stagione disastroso.

Volandri, che a Roma vanta una semifinale nel 2007, si è imposto con il punteggio di 6-1 6-2 in un'ora e 4 minuti di gioco. Ora per il livornese c'è un giorno di riposo, poi al secondo turno affronterà il vincitore del match che vedrà opposti lo svizzero Stanislas Wawrinka e Fabio Fognini. È andata meno bene, invece, ad Andreas Seppi, sconfitto dall'argentino Juan Monaco in tre set. In attesa dei big, l'attenzione degli appassionati romani è stata rivolta soprattutto agli azzurri oggi impegnati e cioè Volandri e Seppi. Domani tocca a Potito Starace che sarà impegnato in serata (non prima delle 19.30) contro l'ucraino Dolgopolov. Volandri ha entusiasmato il pubblico. "Ho servito bene e risposto meglio - ha detto - Sono contento soprattutto dell'inizio del match. Ero emozionato, però sono riuscito a non risentirne". "Spero di ripetere l'exploit dello scorso anno - ha aggiunto il livornese - Il mio prossimo avversario? Wawrinka è un giocatore di alto livello, ma anche Fognini ha un potenziale enorme. Del resto, qui le partite sono tutte difficili".

Il primo tennista ad approdare al secondo turno degli Open Bnl era stato in mattinata Richard Gasquet. Il francese, testa di serie numero 16, non ha avuto alcun problema nel disporre dello spagnolo Albert Montanes con il punteggio di 6-2 6-3. Vittoria anche per lo spagnolo Verdasco che ha superato con un doppio 6-4 il canadese Milos Roanic. Spettatori d'eccezione l'allenatore del Milan campione d'Italia Massimiliano Allegri ed il dg rossonero Ariedo Braida. Ha lottato come e quanto ha potuto Andreas Seppi contro Juan Monaco riuscendo a portare il suo match di primo turno ad un terzo set piuttosto insperato dopo il 6-1 iniziale. L'altoatesino nonostante la sconfitta è apparso soddisfatto del suo primo match su terra battuta della stagione, dopo la convalescenza dalla microfrattura al piede che lo teneva fermo da Miami.
 
 

[08-05-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE