Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Sciopero: cortei e traffico bloccato

le due facce della mobilitazione

Funzionari pubblici, insegnati precari, operatori sanitari, tassisti ma anche pensionati e studenti liceali. Sono diverse le categorie che hanno aderito allo sciopero generale della Cgil ma simili le ragioni all'origine della loro protesta. Dai contratti precari al blocco degli stipendi e delle assunzioni, passando per le richieste di maggiori "regole, certezze e lavoro" e contro i tagli alla spesa sociale. Un'ondata di striscioni, bandiere, magliette colorate, accompagnata da musiche e slogan inequivocabili, ha attraversato questa mattina le strade dell'Esquilino per giungere al Colosseo.

"Non vogliamo dare numeri ma sul successo di questa manifestazione non c'è dubbio: basta il colpo d'occhio. C'è una grande risposta e una partecipazione di massa di lavoratori, studenti, pensionati. Le istituzioni e le parti datoriali devono tenerne conto". Lo ha affermato il segretario generale della Cgil di Roma e Lazio, Claudio Di Berardino. "Tutti insieme chiediamo un modello di sviluppo diverso fondato sulla qualità. Il governo deve cambiare rotta- ha aggiunto - e mettere in campo una politica sostenibile, fondata non più sul nucleare ma sulle piccole e medie imprese, chiudere le tante vertenze ferme al ministero dello sviluppo economico e affrontare la questione fiscale. Il Lazio infatti è una delle regioni che paga più tasse in Italia".

Inevitabili i disagi per i romani nelle zone interessate dalla chiusura delle strade per permettere il regolare svolgimento del corteo. Particolarmente trafficate piazza VAtac l'adesione allo sciopero è del 70 per cento, nel tpl privato  di oltre il 90 per cento, sono rimaste chiuse le metro, le Scuderie del Quirinale, 25 asili nido e molte sale ambulatoriali. Allo Spallanzani l'adesione è stata del 70%". Questi i dati annunciati dal palco della Cgil allestito in un'area adiacente al Colosseo.

A partire dalle 14.10 sono tornati regolari i servizi di autobus e tram. Nel rispetto dei tempi tecnici necessari previsti per la riattivazione, sono stati riaperti i cancelli delle stazioni delle due linee della metropolitana.

TRAFFICO, VIABILITA' IN DIRETTA

[06-05-2011]

 
Lascia il tuo commento