Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Operazione antidroga dei Ros, 38 arresti

quaranta chili di droga sequestrati

38 ordinanze di custodia cautelare, e oltre quaranta chili di droga sequestrati: è scattata questa notte l’operazione dei carabinieri del ros. a finire nel mirino dei militri un’organizzazione criminale radicata nel territorio di Roma sud, nei quartieri di Cinecittà, Appio tuscolano e Laurentino.
 
Le indagini coordinate dalla procura distrettuale antimafia hanno portato alla luce un’organizzazione che riusciva a piazzare sul mercato capitolino trecento chili di hashish e marijuana e trenta di cocaina ogni settimana. Il gruppo era legato a Michele Senese, personaggio noto nell’ambito della criminalità romana, ma anche con il clan dei Casamonica. Tra gli arrestati figurano sia i vertici dell’organizzazione, sia tutti quelli che vi gravitavano intorno: dagli spacciatori alle vedette, tutti pagati con i grossi ricavi dello spaccio della droga.

Le indagini sono scattate a seguito di quelle che avevano portato alla disarticolazione del clan mafioso di Michele Senese: il successivo riequilibrio degli assetti interni della criminalità romana era sfociato in una lunga scia di sangue, che ha macchiato Roma da maggio 2008 all’agosto del 2009. molti degli episodi di violenza sono stati ricostruiti proprio nel corso dell’indagine.
 
I carabinieri hanno anche individuato due piantagioni di canapa indiana e un centro di essiccazione, preparazione e stoccaggio nella droga. Per il procuratore giancarlo capaldo si tratta di un’operazione fondamnetale nella lotta alla criminalità romana, un’operazione che mostra come i contatti tra gli ambienti della capitale e della camorra vadano da oggi seguiti con maggiore attenzione.
 
 

[03-05-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE