Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Altre di Cinema
 
» Prima Pagina » Cinema » Altre di Cinema
 
 

In scadenza i bandi per la Scuola provinciale d’arte cinematografica

Dieci insegnamenti professionalizzanti in collegamento con il mondo del lavoro

Ancora pochi giorni per inviare le domande di partecipazione ai bandi di concorso della nuova Scuola provinciale d’arte cinematografica “Gian Maria Volontè”. C’è tempo fino al 18 Maggio per inoltrare la propria candidatura a partecipare a uno dei dieci corsi professionalizzanti proposti dalla scuola, promossa dalla Provincia di Roma - Assessorato alla Formazione e Lavoro.

La nuova scuola di cinema fonda il suo programma didattico su tre caratteristiche fondamentali: un’impostazione basata sul lavoro di gruppo e la partecipazione di ogni allievo all’intero processo produttivo dell’opera filmica prima della specializzazione individuale, il collegamento della scuola con il mondo del lavoro e la collaborazione con le produzioni e professionalità presenti sul territorio e l’apertura della scuola a iniziative rivolte alla città, in modo da trasformarla in un nuovo polo culturale.

Il comitato di indirizzo artistico e scientifico – presieduto dall’attore Valerio Mastandrea – selezionerà sei allievi per ognuna delle dieci aree tecnico-artistiche in cui saranno divisi gli insegnamenti (con l’eccezione dell’area “recitazione”, alla quale saranno ammessi dodici allievi).

Per informazioni:
Via Raimondo Scintu, 106 -00173 Roma (Stanza 36 - Pianoterra)
Telefono: 06 6766.8407 - Fax: 06 6766.8407
Email: scuolacinema@provincia.roma.it 

Oppure consultare il sito:
www.provincia.roma.it



 
 

[03-05-2011]

 
Lascia il tuo commento