Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Beatificazione e 1° maggio, il bilancio della Questura

oltre 2.000 uomini impegnati

Più di un milione e mezzo di pellegrini nelle zona del Vaticano. Il numero di fedeli accorsi in città è andato ben oltre ogni aspettativa della Questura. Le forze dell’ordine, i volontari della Protezione Civile, la Croce Rossa e le società di trasporto pubblico si sono trovati a fronteggiare una delle giornate più difficili mai vissute dalla città con due eventi eccezionali: la beatificazione di Giovanni Paolo II e il concertone del primo maggio.

La macchina della sicurezza, che ha messo in campo oltre 2000 uomini, ha funzionato bene e non ci sono state situazioni critiche. Il bilancio del Questore Francesco Tagliente è positivo.

Il prefetto di Roma Giuseppe Pecoraro ha voluto ringraziare i 2.732 volontari della protezione civile che hanno distribuito centinaia di migliaia di bottigliette d’acqua e hanno prestato aiuto ai pellegrini affiancandosi alle forze dell’ordine. Le 17 postazioni mediche su tenda nei punti di maggior criticità hanno invece fornito assistenza sanitaria. Il 118 ha affettuato centinaia di interventi; per la maggior parte si è trattato di codici verdi, lievi malori dovuti al caldo.

La giornata è stata costantemente monitorata dalla sala operativa della Questura che ha svolto la funzione di coordinare le varie forze messe in campo. In questa sala, piena di occhi sulla città, si è controllato minuto per minuto cosa accadeva grazie anche ad un elicottero sempre in volo sopra la zona di san pietro e nella aree limitrofe.

Per quanto riguarda i trasporti l’Atac ha messo a disposizione circa 120 navette che hanno fatto la spola, in entrambe le direzioni, da termini al Lungotevere e dalla zona di piazza Mancini a viale Angelico. Anche la Metro ha funzionato ininterrottamente, c'è stato un solo stop ad Ottaviano, quando dalle 10:40 alle 12:00, la fermata è stata chiusa per un eccessivo affolamento.
 
 

[01-05-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE
 
 
 
 
 
 
 
 
  • I video della notizia
  • "Immagini dall'elicottero della Questura"
 
 
  CORRELATE