Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Sport Roma
 
» Prima Pagina » Sport Roma
 
 

Roma - Manchester 2-1

gli inglesi in 10, bella Roma e gol di Vucinic nel finale

Buona la prima per la Roma che nella partita di andata di quarti di finale Champions Leauge passa all'Olimpico di fronte a 75.000 spettatori. 2-1 al Manchester United, squadra blasonata e di grande esperienza europea.

Un gol nel finale di Vucinic, subentrato da pochi minuti a Wilhelmsson, consente alla Roma di battere il Manchester e sperare nella qualificazione alle semifinali di Champions League. E' stata una grande partita da parte dei giallorossi, agevolati, però, dall'espulsione di Scholes che ha lasciato gli inglesi in 10 dal 35' per somma di ammonizioni. La Roma ne ha subito approfittato, segnando con Taddei sul finire del tempo, poi nella ripresa, nella foga di raddoppiare, si è fatta trovare sbilanciata al 60', consentendo a Rooney di pareggiare in contropiede.

Spalletti ha provato il tutto per tutto inserendo Vucinic e il montenegrino lo ha ripagato siglando il gol-vittoria con un destro in spaccata su corta respinta di van der Sar dopo una conclusione da fuori di Mancini. I migliori alla fine: Vucinic e Taddei nella Roma, Ronaldo, incontenibile, e Rooney nel Manchester Utd.

Peccato per gli incidenti scoppiati nel pre-partita dalle parti del ponte Duca d'Aosta, un gruppo di trecento inglesi è venuto a contatto con un gruppo di tifosi giallorossi, botte e cariche della polizia. In tutto venti feriti, di cui 7 accoltellati. Due feriti sono stati trasportati in codice rosso al policlinico Gemelli. La polizia ha fermato tre inglesi durante l'intervallo per incidenti con la polizia.

 


 

 
 

[04-04-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE