Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Sport Roma
 
» Prima Pagina » Sport Roma
 
 

Internazionali di Tennis 2011

Foro Italico come il Roland Garrōs

Il Foro Italico come il Roland Garròs: stavolta sì, l’accostamento è legittimo. Gli internazionali di tennis 2011 -che Roma ospiterà dal 7 al 15 maggio-  avranno tutto il sapore di un torneo del grande slam.

I migliori tennisti del mondo si sfideranno come ogni anno a pochi passi dallo stadio Olimpico, ma stavolta le competizioni maschile e femminile si svolgeranno in contemporanea, proprio come accade nelle gare più importanti del pianeta.

"Sarà l'edizione dei record. Ormai gli Internazionali d'Italia sono una classica del calendario mondiale, anche grazie alla bellezza di Roma - ha ammesso il presidente del Coni, Gianni Petrucci - I grandi campioni ci sono tutti, Roma non è più la parente povera di altri prestigiosi tornei internazionali. Ora il sogno è di avere la Schiavone o la Pennetta in finale"

Rafa Nadal (vincitore dell’edizione 2010), Roger Federer e Novak Djokovic sono i big più attesi tra i 56 che parteciperanno al torneo maschile (montepremi da 2.750.000 euro). A catturare l’attenzione è anche il torneo femminile (2.050.000 euro di montepremi): saranno infatti presenti tutte le prime 43 atlete del ranking mondiale, dalla n.1 Caroline Wozniacki all’Argentina Gisela Dulco. Unico forfait, per infortunio, quello di Venus Williams. Le speranze italiane sono riposte in Flavia Pennetta e Francesca Schiavone (rispettivamente al numero 3 e 16 della classifica Wta).

Si comincia sabato 7 maggio alle 10 con i match di qualificazione. A mezzogiorno il sorteggio del “main draw” –il tabellone principale-. Le competizioni maschili prenderanno il via il giorno successivo, quelle femminili lunedì 9 maggio. Finalissime -per entrambe le categorie domenica 15 maggio- al meglio di tre set. le novità non riguardano solo la formula delle gare, ma anche l’impiantistica. per far fronte al maggior numero di spettatori (dovuto alla concomitanza dei due tornei) verrà allestito un nuovo campo da gioco con tribune temporanee da 3.000 posti. Altri due campi saranno destinati all’allenamento degli atleti, che il pubblico potrà segure da vicino.

IL SITO INTERNAZIONALI BNL D'ITALIA 2011

[28-04-2011]

 
Lascia il tuo commento