Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Tentato dirottamento su volo Alitalia Parigi - Roma

un kazako fermato da un assistente di volo, voleva dirottare l'aereo verso Tripoli

Attimi di terrore sul volo Alitalia Az 329 partito da Parigi alle 20:24 e diretto a Roma. Un uomo di 48 anni del Kazakistan, ha tentato di immobilizzare una hostess con un piccolo coltello, probabilmente una lametta tagliaunghie e ha poi cercato di dirottare il volo verso Tripoli, in Libia. L'attentatore è stato bloccato grazie alla pronta reazione di alcuni steward e passeggeri che lo hanno immobilizzato e poi consegnato alla polizia. E' successo domenica sera intorno alle 21.30 in volo tra le due capitali. L'aereo è atterrato all'aeroporto di Fiumicino alle 22.05 e al momento l'uomo è stato preso in consegna dalla Polizia e si trova negli uffici della Polizia di Frontiera.

IL DIROTTATORE - Il passeggero, un kazako in palese stato confusionale è stato immobilizzato dall'assistente di volo che, insieme agli altri componenti dell'equipaggio, è riuscito a immobilizzare l'uomo. L'aereo, con 131 passeggeri a bordo, è atterrato senza problemi a Fiumicino. Dietro al gesto del dirottatore non ci sarebbero motivazioni terroristiche. "Hanno aggredito una hostess nell'aereo, le ha messo qualcosa attorno al collo, ma poi l'hanno placcato", ha raccontato una passeggera francese alle tv presenti allo scalo di Fiumicino dopo l'atterraggio.

[24-04-2011]

 
Lascia il tuo commento