Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cinema
 
» Prima Pagina » Cinema
 
 

World Invasion

di Jonathan Liebesman. Con Aaron Eckhart, Michelle Rodriguez

di Svevo Moltrasio

La terra è sotto l’attacco di forze aliene. I nemici sembrano davvero imbattibili ma gli eroici marines non si arrenderanno tanto facilmente. Anzi, a Los Angeles l’esito della battaglia non è per niente scontato…

Diretto dal sudafricano Jonathan Liebesman, il film è stato realizzato con un budget piuttosto contenuto tenendo conto il genere. Accanto al protagonista Aaron Eckhart, sfilano giovani facce poco note fatta eccezione per Michelle Rodriguez, mascolina come al solito. La pellicola non è piaciuta alla critica statunitense e anche il pubblico si è mostrato parecchio indifferente.

Cosa c’è di nuovo in questo ennesimo attacco alieno? Liebesman ci immerge subito nella battaglia ma dopo pochi istanti ha un ripensamento e mostra un corposo flash back che ha il compito d’introdurre i personaggi: una squadra di marines di cui si fa fatica distinguerne i diversi componenti. Svolto il compitino introduttivo si scende sul campo di battaglia. E le cose non migliorano, anzi la confusione imperversa sempre più.

La messa in scena adrenalinica – camera a mano tarantolata, primissimi piani, esplosioni e polveroni continui – sfianca occhi e cervello dello spettatore, immerso in un delirio anti narrativo con un racconto che ogni qualvolta si prende una pausa – con qualche sprazzo dialogato – si sgretola sempre più fino all’inverosimile.  L’insensata svolta finale che risolve la vicenda batte, per idiozia, la chiusura dell’analogo SKYLINE. E non era impresa da poco.
 



votanti: 12
Secondo te quanti euro merita??
 
 
 

[20-04-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE