Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Tecnologie
 
» Prima Pagina » Tecnologie
 
 

Chiude Google Video

Tutti gli sforzi concentrati su Youtube.com

Con una mail inviata a tutti gli utenti, Google annuncia la chiusura di Google Video, funzione accessibile tramite la home page per caricare e visualizzare video in rete.  Il colosso di Mountain View ha deciso quindi di concentrare lo sviluppo su Youtube, portale acquistato qualche anno fa da Google. Un esperimento finito male a cui seguirà lo spegnimento totale dei server e la conseguente perdita di tutti i dati caricati dagli utenti.

Ad oggi Youtube è il principale sito per caricare un video o per cercare un qualsiasi contenuto video. Google ha riversato tutta la sua esperienza contribuendo a  migliorare le varie funzioni del sito e aggiungendo un nuovo tool per apportare piccoli miglioramenti ai video girati.
Creando un account su Youtube è possibile personalizzare la propria home visualizzando i video o i canali preferiti, video consigliati o quelli visti di recente.

Caricare un video su Youtubr è ancora più semplice grazie al nuovo video editor, completo e di facile utilizzo.
Tra le opzioni disponibili troviamo:

  • Possibilità di combinare più videoclip
  • Ritagliare e ruotare una clip
  • Aggiungere musica
  • Inserire transizioni
  • Uno stabilizzatore della clip
  • Inserire un schermata iniziale ed una finale
 
 

[18-04-2011]

 
Lascia il tuo commento