Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Corteo storico del Natale di Roma

centurioni e legionari: dal Circo Massimo a via dei Fori Imperiali

Tornare indietro di duemila anni? Si può fare. Almeno ci hanno provato, e con successo, i 1.700 rievocatori che hanno attirato la curiosità di migliaia di persone assiepate nei luoghi classici della romanità imperiale. Molti passanti, o spettatori ben informati, si sono goduti lo spettacolo della sfilata del corteo storico celebrativo del Natale di Roma, ideato ed organizzato, da nove anni, dal Gruppo Storico Romano.

I 1.700 rievocatori provenienti da tutta Italia e da quei paesi europei un tempo provincie dell'Impero romano - Romania, Bulgaria, Svizzera, Slovenia, Francia, Germania - hanno sfilato dal Circo Massimo, su via dei Cerchi, via Petroselli, via del Teatro Marcello, piazza Venezia per finire davanti al Colosseo, percorrendo via dei Fori Imperiali. Nel pomeriggio, all'interno del Circo Massimo, hanno avuto luogo le esibizioni dei gruppi storici: battaglie fra legionari e barbari, combattimenti tra gladiatori, danze antiche, teatro e rievocazioni di momenti storici.

I festeggiamenti per il Natale di Roma proseguiranno fino al 21 Aprile: la mattina, al Circo Massimo si potrà assistere alla leggendaria rievocazione della fondazione della città eterna con il «Tracciato del solco»; nel pomeriggio, presso il Tempio di Vesta (davanti alla Bocca della Verità), avrà luogo la rievocazione delle «Palilia», la festa ufficiale della fondazione, cosŤ come veniva celebrata nell'antica Roma.

[17-04-2011]

 
Lascia il tuo commento