Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Teatro Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Teatro Roma
 
 

Holy Matrimony

Al Teatro alo Scalo una commedia diverte che costringe a mettersi nei panni del partner per scoprirsi

Cosa succederebbe se lui e lei, una coppia felice, si svegliassero una mattina l’uno nel corpo dell’altro? Al Teatro allo Scalo, per la prima volta in Italia, viene messa in scena fino al 24 aprile la commedia “Holy Matrimony!” per la regia di Sandro Torella e con la consulenza artistica di Danny Lemmo. Scritta da Stacey Engels, autrice canadese  formatasi presso l’Actor’s Studio di New York, “Holy Matrimony!” gioca sullo scambio di ruolo uomo-donna, tema che aveva già appassionato al cinema registi come Blake Edwards con “Nei panni di una bionda” o per certi versi Sydney Pollack con “Tootsie”.

Due giovani che vivono insieme da tempo decidono di sposarsi. La notte prima delle nozze ricevono da parte della sorella di lei, amante dell’occulto e della stregoneria, uno strano regalo: un antico calice. I due giovani, mentre scherzano sul loro futuro da marito e moglie, brindano utilizzando l’originale dono.

La mattina successiva il risveglio è traumatico: lei è nel corpo di lui e lui nel corpo di lei… Una favola moderna, una commedia divertentissima che costringe a mettersi nei panni del partner per scoprirsi, capirsi ….forse lasciarsi o unirsi per sempre!                                                                                                                  

In scena oltre al regista Sandro Torella, Anna Fraioli, Irene Fiasconaro e Carlo Di Clemente.

Il Teatro allo Scalo è in Via  dei Reti 36, al quartiere San Lorenzo.

[08-04-2011]

 
Lascia il tuo commento