Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Vertice immigrazione a Palazzo Chigi

permesso di soggiorno temporanio e impegno della Protezione civile

Rilascio del permesso di soggiorno temporaneo e maggiore coinvolgimento della Protezione civile nella gestione dell'emergenza: questo il risultato del lavoro della cabina di regia tra governo e istituzioni locali: quasi 4 ore di riunione, e di mediazione, tra palazzo Chigi e Regioni, Province e Comuni.

E’ stato ribadito il principio dell’equa distribuzione degli immigrati in tutte le regioni, anche se per conoscere numeri e località precise dovremo attendere almeno una decina di giorni.  Il nodo da sciogliere è ancora la disponibilità di alcune regioni del nord, governate dalla Lega, che non ne vogliono sapere.

Gli immigrati a questo punto possono circolare sul suolo europeo fino a scadenza del permesso, con buona pace della Francia che non potrà respingerli alla frontiera. 

Il maggiore coinvolgimento della protezione civile è stato caldeggiato da molti governatori, ed è un ridimensionamento del sistema, finora adottato e che si basava essenzialmente sulle prefetture. I presidenti di Regione Lazio vogliono evitare casi come quelli accaduti nel Lazio, dove la governatrice è stata avvertita con pochissimo anticipo dalla prefettura dell’arrivo di una nave, la Clodia, carica di immigrati da sistemare in fretta e furia.

[07-04-2011]

 
Lascia il tuo commento