Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cinema
 
» Prima Pagina » Cinema
 
 

The Next Three Days

di Paul Haggis. Con Russell Crowe, Olivia Wilde

di Svevo Moltrasio

Con la moglie in carcere accusata d'omicidio, un professore universitario cerca di organizzare un'evasione perfetta. Dovrà studiare per bene il piano tenendo conto anche del figlioletto.

Il nuovo film di Paul Haggis è il remake di un film francese di tre anni fa – POUR ELLE – e lo stesso regista si è occupato di riadattare la sceneggiatura. Al protagonista Russell Crowe si affiancano dei comprimari in piccoli ruoli, su tutti Liam Neeson. Il film non è piaciuto alla critica statunitense ed è passato decisamente inosservato al box office.

Oltre a trasferire la scena dal vecchio al nuovo continente – nello specifico Pittsburgh – Haggis sottolinea alcune sfumature crepuscolari meno visibili nell’opera originale, della quale ripropone fedelmente la vicenda, se non fosse per qualche breve contrattempo che complica le cose sul finire. Entrambe le novità non impreziosiscono però la pellicola, che da un lato si appesantisce, perdendo la freschezza del film di genere, e dall’altro sviluppa l’azione su alcune scene fin troppo inverosimili.

Un Russell Crowe dimesso non riesce a salvarsi dalla piattezza generale e la vicenda, sebbene dai forti contenuti emotivi, non appassiona mai. Tutti i comprimari sono solo accessori e ogni scena che si ritagliano da soli è completamente avulsa al contesto. Regia anonima. Meglio recuperare la pellicola francese.
 



votanti: 11
Secondo te quanti euro merita??
 
 
TAG: - Haggis - Crowe
 

[06-04-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE