Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Ancora Funerali di Stato in Piazza della Repubblcia

Ancora un giorno di lutto e ancora solenni funerali di stato. A distanza di una settimana dal saluto ai militari uccisi in Iraq, oggi piazza della repubblica è stata di nuovo teatro di una cerimonia di addio, quella celebrata in onore dei due alpini uccisi venerdì scorso nell' attentato di kabul, in afghanistan; il tenente 27enne Manuel Fiorito e il maresciallo Luca Polsinelli di 29 anni. Ancora una volta la chiesa di Santa Maria degli Angeli ha accolto centinaia di persone, i commilitoni di polsinelli e fiorito, i familiari e le autorita?. dal presidente della repubblica carlo azeglio ciampi, ai neo eletti presidenti di camera e senato, bertinotti e marini. poi i principali leader politici e il sindaco walter veltroni che si è detto vicino alle famiglie dei due alpini e ha poi commentato positivamente la risposta della citta?. Nonostante la pioggia infatti tanti i romani dietro alle transenne che non sono potuti entrere nella basilica ma che hanno voluto comunque essere presenti Dopo l'omelia celebrata dall'ordinario militare mons. Carlo Bagnasco i feretri sono stati riportati nei carri e i parenti hanno dato l'ultimo saluto ai loro cari. Alla fine della cerimonia il presidente ciampi ha voluto fare visita ail'ospedale militare del celio dove sono ricoverati i quattro feriti alpini che sono scampati all'attentato. Nel ricordare gli alpini la città nella zona intorno a termini si è fermata, dalle 8.30 la metro a repubblica è rimasta chiusa, le strade limitrofe sono state inaccessibili al traffico fino a tarda mattinata.

[09-05-2006]

 
Lascia il tuo commento