Giornale di informazione di Roma - Domenica 11 dicembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Sventata rapina al Serafico

in manette due romani ed un calabrese

Sono stati intercettati da una volante dei carabinieri un attimo prima di rapinare l'ufficio postale di via Andrea del Sarto al Serafico, a due passi da via del Tintoretto. A finire in manette la scorsa notte, colti in flagrante, due romani e un calabrese di età compresa tra i 45 ed i 60 anni, non nuovi alle forze dell'ordine. 

I militari del nucleo operativo Roma Eur erano impegnati in un normale turno di pattuglia in zona Serafico, quando hanno notato due persone incappucciate e armate di pistola. Un terzo complice, invece, a bordo di un furgoncino, era pronto a sfondare le vetrine delle poste. Parcheggiate all'esterno, due fiat punto e una moto avrebbe permesso loro di allontanarsi subito dopo il colpo. 

A mettere però i bastoni tra le ruote dei tre rapinatori il tempismo dei carabinieri. Gli investigatori dell’Arma stanno ora indagando sul possibile legame tra la banda e almeno un'altra rapina avvenuta il 20 dicembre dello scorso anno con le stesse modalità. I tre intanto sono stati processati con rito direttissimo e finiti dietro le sbarre.

[31-03-2011]

 
Lascia il tuo commento