Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cultura Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma
 
 

Cinema, polemica Roma - Venezia

il neo ministro Giancarlo Galan: "Due festival sono troppi"

Appena insediato il inistro della Cultura Giancarlo Galan lancia una frecciata contro Roma e apre un duello con la capitale. Se la prende con il festival del film di Roma il neo ministro. Due festival sono troppi -è in sostanza il pensiero di Galan- e quello di Venezia è il più antico e accreditato a livello internazionale". "Sono stato il primo io a sostenere -ha detto Galan- che le due manifestazioni così come erano concepite fossero in concorrenza tra loro. E ricordo che il più antico del mondo è sulla laguna"

“Polemica superata. Roma non si tocca” risponde secco il primo cittadino Gianni Alemanno. In effetti è dai tempi del duetto Veltroni - Cacciari che non si assisteva più alla contrapposizione Roma-Venezia sui festival cinematografici.

Alemanno incalza e rincara la dose “Un ministro della Repubblica deve unire i territori e non dividerli riaprendo vecchi contenziosi". E riocorda :“Il festival di Roma lo pagano soprattutto sponsor privati e dal ministero non c’è alcun contributo”.

L'ex governatore del Veneto, ora ministro della Cultura, non ha dubbi: bisogna puntare sulla più "antica" tradizione, quella di Venezia, e lasciar andare quella capitolina.

 

 
 

[25-03-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE