Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Recuperati dipinti rubati a S.Maria in Trastevere

due quadri del 1500, dal valore inestimabile

Dopo ben 15 anni dal furto sono stati riconsegnati al parroco della basilica di Santa Maria in Trastevere i due dipinti del 1500 dell’allievo di Raffaello, Giulio Pippi, in arte Giulio Romano.

Le due opere “L’angelo reggente la veronica” e “L’angelo con i simboli della passione”, di inestimabile valore, erano state trafugate nel maggio del 1996 nella basilica romana. Le opere sono state recuperate, dai carabinieri del reparto operativo tutela partrimonio culturale, durante la perquisizione in un appartamento di un pensionato.

In tutto i militari hanno recuperato 37 reperti; tra questi dipinti del ‘600, ‘800, ‘900 e anche alcuni servizi di antica argenteria inglese rubati nell’abitazione di un noto industriale nella provincia di Terni.

Tre persone: un 90 enne, un 80enne e un uomo di 45 anni, della provincia di Perugia, dovranno rispondere dell’accusa di ricettazione. Tra le opere recuperate dai carabinieri c’e’ anche un e del valore di 50 mila euro, rubato nel novembre del 1974 in uno studio notarile romano. L’opera era stata messa in vendita in un’asta a Londra.

[25-03-2011]

 
Lascia il tuo commento