Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Altre di Cinema
 
» Prima Pagina » Cinema » Altre di Cinema
 
 

Fus, reintegrati i fondi. Il biglietto del cinema non aumenta più

"Abbiamo abolito l'aumento di un euro sui biglietti e finanziato stabilmente la tax credit, con risorse che derivano dalle accise sulla benzina: un piccolo sacrificio di uno o due centesimi, che tutti gli italiani saranno lieti di poter fare". Lo ha detto il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Gianni Letta, in conferenza stampa a Palazzo Chigi, confermando il reintegro del Fondo unico per lo spettacolo con 149 milioni e tax credit "stabile e permanente".

In sostanza viene ripristinato il Fondo per lo spettacolo, i soldi non arriveranno dall'aumento di 1 euro del biglietto del cinema ma dall'incremento di 1-2 centesimi del prezzo della benzina.

Il Consiglio dei ministri ha reintegrato il Fus che torna a 428 milioni. Lo ha annunciato il sottosegretario alla presidenza del consiglio Gianni Letta, in una conferenza stampa al termine del Consiglio dei ministri. Letta ha spiegato che per il Fus vengono stanziati 140 milioni di euro che consentono di riportare la dotazione a 407 milioni. A questi vanno aggiunti ulteriori 26 milioni già nelle disponibilità del Mibac che vengono congelati. Il Fus torna così alla cifra complessiva di 428 milioni.

[23-03-2011]

 
Lascia il tuo commento