Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Festival del Cinema
 
» Prima Pagina » Cinema » Festival del Cinema
 
 

Al Riff il documentario sulla band dei Fishbone

In sala ieri "Everyday Sunshine" di Lev Anderson e Chris Metzler

E' stato presentato al Nuovo Cinema Aquila il documentario “Everyday Sunshine” sulla band dei “Fishbone”, pionieri della musica che hanno prodotto rock ai margini della cultura pop negli ultimi 25 anni.

Dalle strade della Los Angeles-Sud centrale e dalla competitiva scena musicale di Hollywood degli anni Ottanta, la band è salita alla ribalta, per poi sciogliersi proprio quando stava per farcela.

Lev Anderson and Chris Metzler ripercorrono la lunghissima e originale storia della band, a partire dall'incontro dei membri fondatori, ragazzi neri in una scuola prevalentemente caucasica di Los Angeles. Da qui John Norwood Fisher (basso, voce), Phillip “Fish” Fisher (percussioni), Angelo Moore (voce, sassofono), Kendall Jones (chitarra), “Dirty” Walter A. Kibby II (voce, fiati) e Christopher Dowd (tastiere, trombone, voce) riescono ad inserirsi nella scena punk di LA dei primi anni '80.

Come band definiscono se stessi una "pura democrazia" e ciascun membro ha infatti contribuito con la sua personalità e sensibilità musicale a creare un sound che ancora oggi è impossibile da definire, essendo una coinè di generi diversi (per dirla con Ice-T: non era rock, non era metal, non era hip hop, non era funk).

La storia di questa band è davvero un'esperienza unica, non solo in senso musicale. Guardate questo documentario e, se non sapete chi sono, cercate i loro primi due album In Your Face e Truth and Soul.

Con:
Laurence Fishburne (narrator), Norwood Fisher, Angelo Moore, Chris Dowd, Dirty Walt Kibby II, David Kahne, Ice T, Larren Jones, Kendall Jones, Flea, Gwen Stefani, George Clinton, Perry Farrell, Mike Watt, Les Claypool, Vernon Reid, Tim Robbins, Jason Lee, Questlove, Dazireen Moore.

Per tutte le informazioni sul documentario vi rimandiamo al sito http://www.fishbonedocumentary.com/

 

 
 

[23-03-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE