Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Lotta al contrabbando: operazione "nicotina"

sequestrati oltre 1.000 chili di sigarette da contrabbando

Winston, Chesterfield e Marlboro; c’è n’era per tutti i gusti nelle valigie dei contrabbandieri di sigarette fermati all’aeroporto di Fiumicino. Oltre 1.000 chili di “bionde” da contrabbando sono state sequestrate dagli uomini della Guardia di finanza e ben 98 persone, arrivate soprattutto dall’Europa dell’Est, sono state denunciate.

E’ il bilancio dell’operazione “nicotina”; l’ultima condotta dagli uomini della Guardia di finanza dell’aeroporto Leonardo da Vinci.

I controlli nello scalo romano da parte delle fiamme gialle hanno permesso di individuare 98 persone, per la maggior parte di nazionalità moldava; si tratta soprattutto di donne apparentemente insospettabili che nascondevano le sigarette nei luoghi più impensabili o riempivano con decine e decine di stecche le valigie. I corrieri delle sigarette di contrabbando nascondevano “le bionde” in doppifondi, ricavati da borse o sacche. I contrabbandieri sono sati denunciati alla Procura della Repubblica di Civitavecchia.

 
 

[21-03-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE
 
 
 
 
 
 
 
 
  • I video della notizia
 
 
  CORRELATE