Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Giudiziaria
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma » Cronaca Giudiziaria
 
 

Cadavere di via Ardeatina: si cerca nel dna

Trovate alcune tracce biologiche sul busto del cadavere, ora il confronto con la banca dati.

Sul corpo di donna ritrovato in un campo in zona Ardeatina a Roma, sono state ritrovate varie tracce di dna, sulle quali, in queste ore, sono a lavoro gli inquirenti, per un confronto incrociato con quelle presenti nelle loro banche dati, che riguardano persone scomparse e resti di cadaveri trovati a Roma negli ultimi anni.

In generale, gli investigatori sono alla ricerca di tracce biologiche, impronte e tessuti epiteliali (peli e pelle) appartenenti ad altre persone, che possano suggerire una pista preferenziale di indagine. A tal proposito si sta analizzando anche un filo metallico rinvenuto proprio all’interno del corpo della donna. Tale filo sarebbe stato usato per il trasporto del cadavere, come una tracolla.
Aspetti macabri questi, che comunque, per ora, non convincono del tutto i magistrati di piazzale Clodio sulla ipotetica tesi del serial killer.

Stefano Pesce

 
 

[15-03-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE