Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Brevi di Cronaca
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma » Brevi di Cronaca
 
 

Alemanno sul nucleare. "Dopo il Giappone quale territorio vorrą le centrali?"

"Non si può far finta di niente. Dopo quello che è avvenuto in Giappone bisogna vedere quale territorio si prenderà la responsabilità di costruire una centrale nucleare sul proprio territorio". Lo afferma il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, al margine dell'assemblea di Unindustria a Valmontone. Interpellato sul nucleare Alemanno risponde: "Già nel Lazio avevamo espresso delle perplessità durante la campagna elettorale della Polverini. Io credo che non si possa far finta di niente rispetto a quello che è successo in Giappone. È vero che c'erano delle centrali vecchie, superate rispetto alle nuove, ma è anche vero che erano testate dal più efficiente sistema tecnologico del mondo, quello giapponese. Se erano centrali testate, anche rispetto al rischio terremoto, significa che qualcosa non funziona e che questa grande sicurezza forse non c'è". Alemanno si è dunque augurato che "già oggi nell'incontro dei ministri europei dello sviluppo economico si faccia un approfondimento serio"

[15-03-2011]

 
Lascia il tuo commento