Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Luiss: laurea honoris causa per Barroso

"non č intelligente tagliare scienza e istruzione"

"Sono onorato di ricevere questa laurea in Diritto. Le mie più sentite congratulazioni vanno all'Italia per il 150° anniversario dell'Unità. l'Italia è uno Stato giovane ma di cultura antichissima". In un italiano quasi perfetto il presidente della Commissione europea Josè Manuel Barroso ha ringraziato la Luiss per il conferimento della laurea honoris causa in Giurisprudenza.

E’ iniziato così l'anno accademico dell’università romana di viale Pola. L’ex primo ministro portoghese Barroso, ha anche ricordato l’ultima volta che è stato ospite a Roma: in occasione della firma del trattato che ha adottato una costituzione per l’Europa.

"Ricordo con piacere la città di Roma, perché qui abbiamo firmato il trattato europeo nel 2004". Riguardo alla crisi economica Barroso ha detto "Alla crisi economica l'Europa sta rispondendo, abbiamo concordato che la governance globale, dal punto di vista economico, non è un'opzione facoltativa".

Il presidente della Commissione europea ha anche espresso un parere sui fondi destinati ad istruzione e cultura. “Francamente –ha detto Barroso- non è intelligente tagliare né la scienza, né l’istruzione e né la cultura”.

[14-03-2011]

 
Lascia il tuo commento